Brividi da playoff, il Guerriero piega Codroipo in gara-1 dei quarti di finale La prima storica vittoria dell'UBP in una serie playoff ha il volto di Andreani

da | Mag 9, 2022 | Home, Squadra Senior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

All’esordio nella post season di Serie C Gold, il Guerriero Padova impone il fattore campo piegando la resistenza della Codroipese. Sei anni dopo la sua prima e unica partecipazione a una fase playoff, l’UBP deve faticare – forse più del dovuto – per aggiudicarsi il primo round dei quarti di finale. Codroipo, infatti, rende la vita dura ai padroni di casa rimontando ben 20 punti a cavallo di terzo e quarto periodo, salvo poi inchinarsi dinanzi alle giocate di un irresistibile Andreani, top scorer dell’incontro con 24 punti.

Davanti alla folta cornice di pubblico del PalaSavio, l’Unione aveva rotto gli indugi dopo un avvio un po’ “ingessato” (2-7), passando a condurre i giochi (17-9) sulla scia di entusiasmo generato dai piccoli tifosi della Pro Pace. Dal +6 (26-20) al termine della prima decade, Coppo e compagni crescono d’intensità nel secondo quarto, quando gli arbitri rivedono il proprio metro dando il via a una lunga processione dalla lunetta. È Benfatto (21 punti e 10 falli subiti) il più bersagliato dalla difesa friulana all’interno di un confronto acceso, che diventa sempre più fisico con il passare dei minuti. Precipitati a -19 (48-29), gli ospiti cercano di restare a galla alla fine dei primi 20’ (52-37), ma a inizio ripresa il sottomano in entrata di Andreani arrotonda a +20 il massimo vantaggio dell’UBP (57-37).

Sembra un match in discesa per i biancoscudati. Niente di più sbagliato: la Codroipese ha il merito di ricompattarsi in difesa inceppando l’attacco locale. Dal -14 (70-56), Venaruzzo e Buscaino alimentano un break tremendo tra terza e ultima frazione (0-13) riaprendo la contesa (70-69). Neppure il timeout in emergenza di coach Volpato riesce a impedire l’aggancio a opera di Girardo, lesto nel raccogliere il rimbalzo con cui impatta a quota 71.

A 7’ dallo scadere, l’inerzia pende tutta dalla parte del quintetto di Franceschin che comincia a credere nel colpo grosso. Senza però fare i conti con Andreani, che prima realizza una tripla fondamentale (74-71), poi colpisce in arresto e tiro frontale all’altezza della lunetta (77-74), quindi recupera palla in difesa servendo Benfatto in transizione (79-74) e infine fissa il nuovo +10 con un’altra conclusione mortifera dalla lunga distanza (84-74).

A quel punto è fatta per il Guerriero che può dunque tirare un sospiro di sollievo e festeggiare assieme ai propri tifosi la sua prima storica vittoria in una serie playoff (89-79). Mercoledì prossimo, ore 20.30, scocca già l’ora di gara-2 a Codroipo: si preannuncia sin d’ora un’altra battaglia sportiva giocata soprattutto sul piano fisico e nervoso, in cui Padova dovrà provare a strappare il pass per la semifinale.           

 

GUERRIERO PADOVA – BLUENERGY CODROIPO 89-79

UNIONE BASKET PADOVA: Stavla 2, Vinciguerra n.e., Chinellato 7, Favaro n.e., Andreani 24, Maran D. 5, Coppo 15, Bombardieri, Benfatto 21, Bruzzese 3, Meneghin, Campiello 12. All. Volpato. Ass. Augusti.  

PALLACANESTRO CODROIPESE: Vendramelli 3, Girardo 15, Rizzi 4, Spangaro 5, Casagrande, Buscaino 10, Venaruzzo 17, De Anna n.e., Martello n.e., Mozzi 8, Gaspardo 13, Accardo 4. All. Franceschin. Ass. Maran M.  

Arbitri: Tadic di Pergine Valsugana (Tn) e Castellaneta di Bolzano.   

Note: parziali: 26-20, 26-17 (52-37), 18-25 (70-62), 19-17 (89-79). Tiri liberi: Padova 30/37, Codroipo 11/17.

(CREDIT FOTO UBP)

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova