Voto 10 al Guerriero Padova! Decimo acuto consecutivo a Mirano L'UBP vince con un rotondo +20 e sale a quota 20 anche in classifica

da | Dic 5, 2021 | Home, Squadra Senior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

Se dovessimo assegnare un voto per il rendimento tenuto sin qui dal Guerriero Padova, non potrebbe che essere il massimo: 10. Dieci come le vittorie consecutive conseguite dalla truppa di Fabio Volpato. Con un rotondo +20 (54-74), l’UBP sbanca Mirano, issandosi a quota 20 anche in classifica, dove continua a restare sola imbattuta in vetta. È un’altra prova di squadra solida e convincente su entrambi i lati del campo a consegnare il successo al Guerriero. Senza Coppo, rimasto in panchina a riposo precauzionale per un problema alla caviglia, e con Benfatto non ancora al meglio della condizione per il riacutizzarsi dei soliti fastidi muscolari, Padova mette le cose in chiaro con un gran secondo tempo, scavando il solco a inizio ripresa grazie a un terzo parziale più che eloquente (9-20).

Passa per il dominio a rimbalzo il decimo acuto dell’UBP. Alla fine lo scout di gioco registrerà il differenziale fisico sotto le plance tra le due formazioni (53 a 28 il computo dei rimbalzi a favore dell’Unione). È proprio il totem Benfatto (vicino alla doppia doppia con 14 punti e 8 rimbalzi) a dettare legge sotto i tabelloni già nelle fasi iniziali della contesa, in cui gli ospiti fanno l’andatura (14-21) concedendo ai padroni di casa soltanto qualche effimero vantaggio. Nel secondo quarto, però, la Vetorix si rifà sotto e impatta (25-25) dopo essere scivolata a -9 (14-23). Coach Volpato rimescola allora le carte e nella seconda metà del periodo Padova riapre la forbice sul +5 prima di tornare negli spogliatoi (33-38).

È il preludio a un secondo tempo che si trasformerà in un autentico monologo del Guerriero, capace di allungare il passo fino al +25 nell’ultima frazione (43-68). Mirano, infatti, non trova più sbocchi contro la difesa patavina, pagando anche in termini di percentuali al tiro. L’UBP finirà la partita con un quartetto di giovanissimi (Bonbardieri, Stavla, Vinciguerra e Bruzzese) con l’aggiunta del veterano Campiello, legittimando la propria supremazia (54-74).

Domenica prossima, ore 18, Andreaus e compagni riceveranno Oderzo tra le mura accoglienti del PalaBerta di Montegrotto, per quello che alla vigilia del campionato di C Gold era annunciato come uno dei principali scontri diretti d’alta classifica.  

 

VETORIX MIRANO – GUERRIERO PADOVA 54-74

PALLACANESTRO MIRANO: Minincleri Alv. 4, Zorzi, Negri, De Lazzari 18, Povelato, Bonivento 11, Cardazzo 17, Casarin, Ranzato 2, Gomirato 2, Ippolito. All. Minincleri Ang. Ass. Favaretto.   

UNIONE BASKET PADOVA: Stavla 2, Vinciguerra, Chinellato 9, Andreani 11, Maran 9, Coppo n.e., Bombardieri 4, Benfatto 14, Andreaus 13, Bruzzese 3, Meneghin 4, Campiello 5. All. Volpato. Ass. Augusti.

Arbitri: Toffano di Camponogara (Ve) e Libralesso di Morgano (Tv).  

Note: parziali: 14-21, 19-17 (33-38), 9-20 (42-58), 12-16 (54-74). Tiri liberi: Mirano 8/16, Padova 13/17. Tiri da due: Mirano 17/36, Padova 20/39. Tiri da tre: Mirano 4/28, Padova 7/21. Rimbalzi: Mirano 28 (22+6), Padova 53 (41+12).

* CREDIT FOTO UBP

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova