Under 18 Eccellenza, rivincita Petrarca nella stracittadina con la Virtus Lunedì prossimo al Taliercio altro derby con la Reyer

da | Feb 20, 2020 | Gruppo Petrarca Basket, Home, Squadre Junior Maschile | 0 commenti

Il Petrarca si prende la rivincita aggiudicandosi il derby di ritorno con la Virtus, agganciando in classifica proprio i cugini neroverdi a quota 16 punti. Non è stata una partita spettacolare come all’andata, forse perché stavolta la tensione di giocare una stracittadina si è fatta sentire da ambo le parti, soprattutto nel primo tempo. I bianconeri sono riusciti a interpretare meglio la seconda metà di gara dominando il confronto a rimbalzo (58 a 37) tra due squadre fisicamente simili. Rispetto al match di qualche mese fa disputato a Rubano, la triade GaronFabianoRicci aggiunge la coppia di lunghi Dia e Borsetto, mentre Stavla, presentatosi alla palla a due con una fasciatura al ginocchio, smentirà tutti fornendo una delle sue solite prestazioni.

Nella serata del ritorno in campo di “Mama” Dia, la Virtus perde invece il suo miglior giocatore, Pellicano, costretto ad alzare bandiera bianca dopo appena 1’ di gioco per un infortunio nei pressi del canestro petrarchino. Nonostante la sua uscita di scena, però, i ragazzi di Seno sono pienamente in partita alla fine del primo periodo (16-14) e lo saranno sostanzialmente per tutti i primi 20’ quando il match continua a restare in perfetto equilibrio con vantaggi che raramente superano il possesso. È però la formazione di casa a fare l’andatura (34-31), prendendo il comando delle operazioni in avvio di ripresa, grazie a un ispirato Cecchinato (doppia doppia da 18+10).

Nel giro di 5’, il margine del Petrarca raggiunge il +18 a seguito di un parziale di 15-0 (49-31), a cui i virtussini tentano di porre rimedio nella seconda metà della terza frazione (54-42). Nell’ultimo quarto, il ritmo cala visibilmente: i bianconeri si limitano a gestire fino a 2’ dallo scadere (65-50), concedendo agli ospiti soltanto di edulcorare il risultato finale (66-57).

Lunedì prossimo (ore 20), l’appuntamento è fissato al Taliercio di Mestre, dove andrà in scena un altro derby, ma in salsa veneta, contro la corazzata della Reyer Venezia.

 

PETRARCA PADOVA – ANTENORE ENERGIA VIRTUS PADOVA 66-57

PETRARCA BASKET PADOVA: Borsetto 5, Gaspari 2, Bombardieri 6, Stavla 16, Cecchinato 18, Favaro 1, Desci, Curculacos 3, Allegro, Dia 11, Basso 2, Marchesini 2. All. Garon. Ass. Fabiano e Ricci.

ANTENORE ENERGIA VIRTUS PADOVA: Kamewe 2, Visone 14, Mazzonetto 18, Pellicano, Cammisa 5, Stecca, Trentin 5, Rigato 4, Fiore 2, Barbiero, Baccaglini 5, Capetta 2. All. Seno. Ass. Gasparri e Pittarello.

Arbitri: Gallo di Monselice (Pd) e Maculan di Padova.

Note: parziali: 16-14, 18-17 (34-31), 20-11 (54-42), 12-15 (66-57). Tiri liberi: Petrarca 12/21, Virtus 6/9. Tiri da due: Petrarca 21/52, Virtus 15/42. Tiri da tre: Petrarca 4/23, Virtus 7/21. Rimbalzi: Petrarca 58 (35+23), Virtus 37 (31+6).

(foto Eleonora Pavan)

Dona il 5 x 1000 !

Anche quest’anno è possibile destinare, con la dichiarazione dei redditi, il proprio 5 x 1000 dell‘IRPEF a sostegno del "non profit.
Ricorda che devolvere il tuo 5 x 1000 non ti costa nulla !

Il nostro codice fiscale è: 0 4 9 7 9 4 1 0 2 8 1

Petrarca Basket su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova