La Pro Pace sale in cattedra: nasce l’UBP School Cup Un super evento a febbraio 2020 durante le Giornate dello Sport

da | Dic 9, 2019 | Home, Propace Basket, Squadre Junior Maschili, Squadre Junior Maschili, Unione Basket Padova | 0 commenti

Andare oltre la logica dei progetti scuola, creando una sinergia più stringente e avvincente tra istruttori minibasket e insegnanti per mettere ancora più al centro alunni e alunne delle scuole primarie. Per gran parte dell’anno scolastico 2019/2020, il centro minibasket della Pro Pace è impegnato a promuovere lo sport nel senso più ampio del termine, gettando le basi per l’apprendimento del gioco sport all’interno delle scuole.

UBP SCHOOL CUP. C’è però qualcosa in più che sta sbocciando all’orizzonte con la scuola elementare Davila di Torre. «I nostri istruttori lavoreranno a stretto contatto con Ludovica Miani, insegnante di educazione fisica, nonché coordinatrice e referente di una proposta che vedrà protagonisti i bambini e le bambine delle classi quarte e quinte», spiega Gaia Bianzale, responsabile del settore minibasket alla Pro Pace, «Alunni e alunne parteciperanno a veri e propri allenamenti di pallacanestro per poi giocare un torneo che abbiamo denominato UBP School Cup». La manifestazione dovrebbe aver luogo il 26 e 27 febbraio 2020, in correlazione alle Giornate dello Sport. La formula è ancora in via di definizione, ma sicuramente metterà a confronto più squadre ricavate dalle classi partecipanti.

I PROGETTI SCUOLA. «Parliamo del confronto sano, legato allo spirito di amicizia, lealtà e correttezza, che lo sport è in grado di trasmettere alle nuove generazioni, privilegiando lo spirito di collaborazione, la condivisione di valori unici, come il senso di appartenenza, la crescita e la consapevolezza dei propri mezzi», continua Bianzale, «La Pro Pace punta molto ai progetti scuola e fin dall’inizio del nuovo anno scolastico ha lavorato a Mortise, Torre, Ponte di Brenta e Cadoneghe per far in modo che gli istituti scolastici abbiano un supporto nell’insegnamento dell’attività motoria, ma soprattutto che diventino un punto di riferimento per il territorio anche a livello sportivo».

Gruppo Unione Basket Padova