Pallacanestro Ormelle Vs Petrarca Padova

75 - 68
(20-15, 26-26; 19-19, 10-8)
Pallacanestro Ormelle: Del Brutto F. ne, Favaro M. ne, Frusi G. 6, Gambarotto M. 12, Gnes N. 2, Lazzaro L. 7, Lorenzon D. ne, Lorenzon P. 12, Rossetto F. 7, Silvestrini A. 13, Toffoletto F. 16.
All.re: Lentini.
Petrarca Padova: Basso M. 4, Breggiè G. 16, Buttinoni L. 5, Festa L., Gambarotto A. 2, Millevoi F. 15, Mojsovski D., Oliva C. 5, Pavan A. 5, Sarto T. 16.
All.re: Imbimbo.
1o Arbitro: Radoni Riccardo di Roncade (TV)
2o Arbitro: Dalla Val Andrea di San Vendemiano (TV)

Pallacanestro Ormelle
Petrarca Padova
16 Feb, Pallacanestro Ormelle - Petrarca Padova   75 68
Un bel HMR Petrarca cade in casa della capolista Ormelle.
Ormelle e Petrarca hanno dato vita ad una bella partita, soprattutto nei primi tre quarti dell'incontro. La squadra di casa, pur priva del bravo ed esperto play titolare Ruffo, si è dimostrata ancora una volta compagine temibile con le "bocche da fuoco" Gambarotto e Toffoletto.
L'avvio di partita è traumatico per il Petrarca: l'Ormelle, infatti, piazza subito un parziale di 6 a 0 con 6 punti tutti di Silvestrini (13 alla fine per lui, con 1 tripla). I ragazzi di coach Nicola "Nik" Imbimbo ci mettono un po' a carburare ed è Tommy Sarto ad assurgere a ruolo di grande protagonista nelle file padovane in questa prima parte di gara; la guardia del 1992, infatti è autore di tutti i primi 9 punti petrarchini.
La sfida risulta bella, intensa, equilibrata, a tratti molto ben giocata da entrambe le squadre, che si affrontano a viso aperto, con numerose azioni pregevoli e canestri ben costruiti. Le due formazioni ribattono colpo su colpo. Ad ogni errore, imperfezione o ingenuità dei petrarchini gli esperti e cinici padroni di casa puniscono il Petrarca con un canestro. Il punteggio è elastico per tutta la partita, con Ormelle che raggiunge il massimo vantaggio di 10 punti e il Petrarca che si porta a -3 in 4 occasioni.
Solo nell'ultima frazione dell'incontro, che registra un parziale di 10 a 8 per Ormelle, le percentuali al tiro scendono: aumentano le palle perse e il gioco perde un po' di qualità. La sfida termina così sul risultato di 75 a 68 per i padroni di casa.
"I nostri ragazzi ci hanno provato fino in fondo ad espugnare il difficilissimo (anche perché piccolo!) campo della capolista - commenta coach Imbimbo - Ancora privi di Benini, Guberti, Coppo e Zanovello, i ragazzi hanno disputato l'ennesima buona gara di questa difficile stagione, senza purtroppo avere la fortuna e la bravura di raccogliere i due punti classifica".
La gara nella gara dei tiri da tre è stata appannaggio dell'Ormelle, che ha piazzato complessivamente 8 triple di squadra (3 di Gambarotto), contro le 3 "bombe" del Petrarca (Oliva, Breggiè, Pavan).
"C'è soddisfazione per la prestazione dei ragazzi - prosegue coach Imbimbo - anche alla luce della prova opaca offerta con Pergine in settimana. A distanza di 48 ore da un'altra sfida importante, è stato confortante vedere una prestazione solida sia in attacco sia in difesa contro la prima in classifica. Il rammarico è che si perde sempre qualcosa per strada, o all'inizio della gara con parziali che ci penalizzano, o alla fine con qualche errore che non ci permette di portare a casa il risultato. Siamo reduci da buone prestazioni con Istrana, ma soprattutto con Trevigiana e Ormelle; bisogna continuare su questa strada, sapendo, però, che alla fine contano i risultati".
da http://www.pataviumpetrarca.it/


Le Cimici ritornano al PalaMomesso per prolungare la striscia di vittorie e vivere un'altra settimana in cima alla classifica. L'avversario è quel Petrarca Padova storicamente ostico per la compagine trevigiana. All'andata la vittoria arrivò dopo un match molto combattuto ed in equilibrio fino all'ultimo minuto. Il particolare roster a disposizione di coach Imbimbo, caratterizzato da molti esterni e nessun pivot di ruolo, crea inoltre più di qualche grattacapo dal punto di vista difensivo. Il forfet dell'ultimo minuto da parte di Gus Ruffo aumenta infine il grado di pericolosità del match.
Ormelle parte sotto il segno di Silve, autore di 9 punti nei primi minuti, frutto di due penetrazioni ed una tripla. I trevigiani sembrano quindi poter subito allungare, ma alcune disattenzioni difensive consentono sempre a Padova di rimanere a contatto, grazie soprattutto alle scorribande di Millevoi e Breggè nel pitturato. L'ingresso di Benini in playmaking aumenta la qualità dell'attacco patavino, mentre anche Gamba, Lazza e capitan Toffoletto vanno referto per il 20-15 di fine primo quarto.
La seconda frazione è caratterizzata da attacchi efficaci e difese ballerine. L'ingresso di Paolone Lorenzon porta subito vivacità tra i padroni di casa. I suoi 6 punti consecutivi, uniti alla tripla "ignorante" di Beppe Frusi, portano alla doppia cifra di vantaggio, ma Padova reagisce con una tripla di Breggè e l'agonismo di Sarto. Questi ultimi sono letteralmente incontenibili e riportano gli ospiti fino al -5 dell'intervallo.
Coach Lentini striglia i suoi negli spogliatoi, evidenziando le lacune difensive che hanno permesso a Padova di rimanere in contatto.
Al rientro Padova mostra tutte le sue ambizioni, ripartendo con grande intensità su entrambi i lati del campo. Ormelle risponde con Silve e le triple di Toffo, ma le percentuali al tiro dei soliti Breggè, Millevoi e Sarto sono impressionanti e tengono in piedi le speranze dei patavini. Gamba ha la mano calda dalla lunga distanza e sembra poter lanciare la fuga, ma Buttinoni e Benini rispondono a tono pareggiando il parziale del quarto.
Per portare a casa la partita è necessaria una svolta nella metà campo difensiva e fortunatamente è proprio quella che arriva negli utlimi 10 minuti. Le percentuali di Padova cominciano finalmente a calare ed un paio di rubate consentono a Beppe Frusi e Gamba di incrementare il bottino dei verdi. Raggiunta la doppia cifra di vantaggio entrambe le squadre si bloccano in attacco, tra errori al tiro e palle perse. Petrarca non sembra più avere la forza di tentare l'aggancio e viene castigata dallo strapotere fisico di Gibo Rossetto sotto le plance. Quando ormai la partita sembra in cassaforte, qualche regalo dei padroni di casa contribuisce a rianimarla negli ultimi due minuti: passaggi intercettati, rimbalzi offensivi concessi e falli gratuiti consentono a Padova di raggiungere il -6, ma l'imprecisione dalla linea della carità e le lancette che scorrono sono a favore dei padroni di casa. Ormai è troppo tardi ed il fallo sistematico manda in lunetta prima Gamba e poi Silve, i quali sigillano la vittoria.
Altri due punti per Ormelle, contro una formazione molto agguerrita ed in un match che si presentava particolarmente insidioso. Ora viene il momento di dimostrare le vere ambizioni di questo gruppo: domenica prossima si va infatti a Bolzano, in uno dei campi più difficili del girone e contro una formazione che vorrà sicuramente rifarsi dalle ultime due sconfitte subite per mano di squadre trevigiane.
ZS - http://www.basketormelle.com/


NOTE:
Tiri da 3: Ormelle (Gambarotto 3, Toffoletto 2, Frusi, Silvestrini, Lazzaro), Petrarca (Benini, Breggiè);
Usciti per falli: nessuno.

di Redazione PlayBasket



Pallacanestro Ormelle

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Frusi G. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Gambarotto M. 12 - - - - - - - - - - - - - - -
Gnes N. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Lazzaro L. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Lorenzon P. 12 - - - - - - - - - - - - - - -
Rossetto F. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Silvestrini A. 13 - - - - - - - - - - - - - - -
Toffoletto F. 16 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  75 - - - - - - - - - - - - - - -




Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Basso M. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Breggiè G. 16 - - - - - - - - - - - - - - -
Buttinoni L. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Festa L. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Gambarotto A. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Millevoi F. 15 - - - - - - - - - - - - - - -
Mojsovski D. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Oliva C. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Pavan A. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Sarto T. 16 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  68 - - - - - - - - - - - - - - -



C Gold2012/2013
Girone Unico
Gruppo Unione Basket Padova