Petrarca Padova Vs Albignasego

51 - 43
(17-14, 15-12; 11-8, 8-9 / 17-13, 32-26; 43-34)
Petrarca Padova: Basso G. 3, Boniolo F., Bozhenski S. 19, Breggiè G. 2, Coppo M. 2, De Agostini E. 4, Guberti D. 5, Marini L. 2, Millevoi F. 12, Salvato G. 2.
All.re: Imbimbo.
Albignasego: Agostinetto C. 10, Collura R. ne, Lazzarini C. 14, Nanti F. 6, Scarpa P. 5, Sguotti C. ne, Suman M. 1, Vizzotto G. 3, Zago S. 2, Zulian D. 2.
All.re: Paperini.
1o Arbitro: Sartori Giulia di Mestre (VE)
2o Arbitro: Secchieri Diego di Venezia (VE)

Petrarca Padova
Albignasego
25 Apr, Petrarca Padova - Albignasego   51 43
Carvens, derby amaro: perso anche Dario Zulian.
In un derby avaro di canestri, ma molto intenso e combattuto, il Petrarca piega ancora una volta il Carvens Albignasego. Come avvenuto nella gara d’andata al Pala San Lorenzo (48-59), si è segnato pochissimo da ambo le parti, complice qualche errore di troppo in fase conclusiva. Il basso punteggio è stato comunque figlio della vocazione offensiva delle due contendenti. Non a caso, di fronte c’erano le migliori difese della C Regionale.
L'analisi - Sia Petrarca che Carvens hanno sempre basato il proprio gioco d’attacco sulle ripartenze in transizione e contropiede, ma a differenza di altre occasioni, la squadra di Paperini ha perso il confronto sotto i tabelloni concedendo diversi rimbalzi offensivi e tiri su seconda opportunità ai petrarchini. La sconfitta comunque non sposta di molto i parametri d’accesso alla griglia playoff. È pur vero che un’eventuale affermazione alla Gozzano avrebbe proiettato i gialloneri verso il sesto posto in classifica.
Frattura al naso - Albignasego è sceso in campo schierando nello starting five, oltre a Scarpa, Lazzarini, Agostinetto e Vizzotto, Dario Zulian, in luogo dell’altra ala-pivot Francesco Nanti. Proprio Zulian, è stato vittima dell’ennesimo infortunio in casa Albignasego. A 3’32’’ dalla sirena del terzo periodo, l’ala-pivot, ex Bc Solesino, si è gettato su una palla vagante ricevendo un colpo fortuito al naso rimanendo steso a terra. Uscito claudicante e stordito dal parquet, dopo un primo intervento del medico di gara, ieri sera, si è recato al pronto soccorso, ma è stato costretto a ritornarvi stamattina in quanto mancava il personale qualificato. «Un medico otorinolaringoiatra – racconta Zulian – mi ha ricomposto manualmente la frattura alle ossa nasali. Non vi dico il dolore immane. Al momento dell’incidente, non mi sono neppure accorto di cosa o chi mi abbia colpito. Ora, dovrò tenere un bendaggio rigido, ma per almeno venti giorni, mi è stato sconsigliato di allenarmi. Chissà che riesca a tornare per i playoff…».
L'avvio - Nei momenti iniziali della partita, Albignasego aveva dato la sensazione di prendere le misure al Petrarca. Verso la fine del primo quarto, Breggiè, Millevoi e Bozhenski imprimevano un piccolo strappo (17-12), ma un libero di Suman riportava gli ospiti a distanza di due canestri.
Tiri sballati - Il secondo quarto veniva inaugurato da una serie di conclusioni fuori misura (fade-away e air ball), sintomo anche delle difficoltà manifestate dall’Abi a manovrare lungo il perimetro. Agostinetto, finalmente più coinvolto negli schemi d’attacco di coach Paperini, impattava con uno dei suoi sottomano a quota 20, mentre Scarpa firmava il sorpasso minimale (22-23). I padroni di casa, però, rispondevano piazzando un break di 10-0, che valeva il momentaneo +9, a cui seguiva una bomba di Lazzarini (32-26) poco prima della sirena.
Secondo tempo - Nella ripresa, il minibreak di Scarpa e compagni accorciava il gap (32-30). Tuttavia, Millevoi, Coppo e Bozhenski infilzavano in contropiede, prima che De Agostini decretasse il massimo vantaggio bianconero (42-30). Nonostante la botta al naso, che metteva fuori causa Zulian, il canestro di “Ago” e un buon movimento spalle a canestro di Zago permettevano di rifiatare (42-34).
Tecnico a "Lazza" - Nell’ultimo quarto, il Carvens tentava in tutti i modi di pareggiare, anche se la stanchezza affiorava inesorabile. La frazione si è conclusa con uno score da minibasket (8-9). A porre fine ufficiosamente all’incontro è stato a 3’ dallo scadere, quando Lazzarini recriminava su un fallo non fischiato e il secondo arbitro Secchieri lo sanzionava con un tecnico. Dalla lunetta Bozhenski faceva 2/2. Francesco Nanti rintuzzava a -6. Inutile.11
Il derby arride ancora al Petrarca, che con due vittorie in tre giorni ha praticamente agganciato e sorpassato il Carvens in graduatoria. Per blindare i playoff, potrebbe servire un altro successo nelle ultime tre giornate di regular season. Sabato sera (ore 20.30), l’Albi sarà opposto al fanalino di coda Marcon.

NOTE:
Tiri da tre: Petrarca (Bozhenski), Albignasego (Scarpa, Lazzarini, Vizzotto);
Falli di squadra: Petrarca 12, Albignasego 16;
Fallo tecnico a Lazzarini (37’).
da http://www.albignasegobasket.it/


di Redazione PlayBasket



Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Basso G. 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Boniolo F. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Bozhenski S. 19 - - - - - - - - - - - - - - -
Breggiè G. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Coppo M. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
De Agostini E. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Guberti D. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Marini L. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Millevoi F. 12 - - - - - - - - - - - - - - -
Salvato G. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  51 - - - - - - - - - - - - - - -




Albignasego

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Agostinetto C. 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Lazzarini C. 14 - - - - - - - - - - - - - - -
Nanti F. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Scarpa P. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Suman M. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Vizzotto G. 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Zago S. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Zulian D. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  43 - - - - - - - - - - - - - - -



C Gold2011/2012
Girone Unico »
« Play-Off
Gruppo Unione Basket Padova