Albignasego Basket Vs Petrarca Padova

48 - 59
(17-19, 8-17; 15-10, 8-14)
Albignasego Basket: Collura R., Lazzarini C. 7, Lorenzi F. 8, Martinello L. ne, Nanti F. 11, Nanti M. 9, Sguotti C. ne, Suman M. ne, Vizzotto G. 8, Zulian D. 5.
All.re: Paperini.
Petrarca Padova: Basso G., Bozhenski S. 17, Breggiè G. 2, Chiatti F. 3, Chiodero A., De Agostini E. 1, Frusi G. 11, Guberti D., Marini L. 4, Millevoi F. 19, Pizzocaro N. 2, Salvato G. 10.
All.re: Imbimbo.
1o Arbitro: Zangrando Andrea di Carbonera (TV)
2o Arbitro: Bonotto Fabio di Vazzola (TV)

Albignasego Basket
Petrarca Padova
10 Dec, Albignasego Basket - Petrarca Padova   48 59
È stato necessario aspettare tre turni per interrompere l’impasse negativa, ma tutto sommato ne è valsa la pena. Un Petrarca determinato e concreto, a tratti perfino spavaldo, vince il suo primo derby stagionale sbancando il campo del Carvens Albignasego. A differenza della partita con il Temis Ormelle disputata giovedì sera, stavolta la Dea Bendata si è ricordata dei petrarchini, che pure erano scesi sul parquet albignaseghese con una gran voglia di rivalsa.
Motivati e carichi a molla, i ragazzi di Nicola Imbimbo hanno subito spinto sull’acceleratore detenendo il pallino dall’inizio alla fine. Non è stato un match spettacolare, ma in compenso l’intensità dei bianconeri si è sempre mantenuta costante soprattutto in fase difensiva, dove il Carvens ha segnato meno di 50 punti.
Pressing e difesa a uomo asfissiante hanno seminato la confusione e logorato la tenuta mentale dell’Albignasego. Neutralizzate le fonti di gioco (Lazzarini) e disarcionati i principali terminali offensivi (Vizzotto e Zulian), già a partire dal primo tempo il Petrarca ha gettato le basi per costruire una meritata vittoria. Soltanto verso il finale di gara è serpeggiata fra il gruppo la paura di vincere, che è stata presto spazzata via dai canestri in sequenza di “Cecio” Millevoi. Nella prima metà di partita, i bianconeri hanno tirato con percentuali elevate affidandosi alle conclusioni di “Stany” Bozhenski, Gabriele Salvato e di un insospettabile Beppe Frusi. Ma è stato in particolare il capitano a suonare la carica firmando tutti i suoi 17 punti (quasi la metà dei punti di squadra) nel solo primo tempo.
Uno strappo significativo è giunto in apertura di secondo quarto, quando il Petrarca è passato con decisione a condurre piazzando un break inequivocabile di 8-17 e chiudendo la frazione avanti di 10 “spanne” (25-35). Terminata la pausa lunga, i petrarchini approfondivano il divario fino al +14 (29-43) grazie a un canestro del generosissimo Millevoi. Tuttavia, Albignasego provava a riprendere le redini dell’incontro ricucendo a sole 5 lunghezze (38-43). Nell’ultima azione del periodo, un sottomano di Bozhenski poi corretto da un tap in fotocopia di quanto accaduto nel primo quarto, consentiva ai petrarchini di concludere ancora avanti (40-45).
La quarta frazione ha visto salire in cattedra Millevoi, freddo e goniometrico al momento di abbattere il tentativo di rimonta albignaseghese, timbrando prima il 44-50 e poi il 45-52. La tripla a fil di sirena di Filippo Chiatti è stata invece la perla di un’affermazione, che oltre a restituire morale al team bianconero, è valsa l’aggancio in graduatoria ai danni dello stesso Carvens. E adesso, le strade che portano ai playoff tornano a disegnare scenari di rilievo.
«I ragazzi – osserva coach Imbimbo nel post partita – sono stati molto bravi. Volevano a tutti i costi interrompere la striscia negativa e hanno fornito una prestazione di cuore e carattere. A un certo momento, abbiamo avuto paura di vincere, ma poi fortunatamente ci siamo ripresi. In difesa siamo stati bravi a concedere davvero poco tenendo Albignasego a meno di 50 punti in casa propria, mentre in attacco siamo riusciti a realizzare con elevate percentuali. È stata un po’ questa la chiave dell’intera gara. Una bella iniezione di fiducia. Dopo tre sconfitte ne avevamo proprio bisogno».

NOTE:
Tiri da tre: Albignasego (Vizzotto), Petrarca (Bozhenski 3, Frusi 2, Chiatti);
Falli di squadra: Albignasego 20, Petrarca 28;
Usciti per 5 falli: Bozhenski e Pizzocaro.

da http://www.pataviumpetrarca.it/


di Redazione PlayBasket



Albignasego Basket

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Collura R. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Lazzarini C. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Lorenzi F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Nanti F. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Nanti M. 9 - - - - - - - - - - - - - - -
Vizzotto G. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Zulian D. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  48 - - - - - - - - - - - - - - -




Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Basso G. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Bozhenski S. 17 - - - - - - - - - - - - - - -
Breggiè G. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Chiatti F. 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Chiodero A. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
De Agostini E. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Frusi G. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Guberti D. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Marini L. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Millevoi F. 19 - - - - - - - - - - - - - - -
Pizzocaro N. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Salvato G. 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  69 - - - - - - - - - - - - - - -



C Gold2011/2012
Girone Unico »
« Play-Off

Albignasego Basket Vs Petrarca Padova

48 - 59
(17-19, 8-17; 15-10, 8-14)
Albignasego Basket: Collura R., Lazzarini C. 7, Lorenzi F. 8, Martinello L. ne, Nanti F. 11, Nanti M. 9, Sguotti C. ne, Suman M. ne, Vizzotto G. 8, Zulian D. 5.
All.re: Paperini.
Petrarca Padova: Basso G., Bozhenski S. 17, Breggiè G. 2, Chiatti F. 3, Chiodero A., De Agostini E. 1, Frusi G. 11, Guberti D., Marini L. 4, Millevoi F. 19, Pizzocaro N. 2, Salvato G. 10.
All.re: Imbimbo.
1o Arbitro: Zangrando Andrea di Carbonera (TV)
2o Arbitro: Bonotto Fabio di Vazzola (TV)

Albignasego Basket
Petrarca Padova
10 Dec, Albignasego Basket - Petrarca Padova   48 59
È stato necessario aspettare tre turni per interrompere l’impasse negativa, ma tutto sommato ne è valsa la pena. Un Petrarca determinato e concreto, a tratti perfino spavaldo, vince il suo primo derby stagionale sbancando il campo del Carvens Albignasego. A differenza della partita con il Temis Ormelle disputata giovedì sera, stavolta la Dea Bendata si è ricordata dei petrarchini, che pure erano scesi sul parquet albignaseghese con una gran voglia di rivalsa.
Motivati e carichi a molla, i ragazzi di Nicola Imbimbo hanno subito spinto sull’acceleratore detenendo il pallino dall’inizio alla fine. Non è stato un match spettacolare, ma in compenso l’intensità dei bianconeri si è sempre mantenuta costante soprattutto in fase difensiva, dove il Carvens ha segnato meno di 50 punti.
Pressing e difesa a uomo asfissiante hanno seminato la confusione e logorato la tenuta mentale dell’Albignasego. Neutralizzate le fonti di gioco (Lazzarini) e disarcionati i principali terminali offensivi (Vizzotto e Zulian), già a partire dal primo tempo il Petrarca ha gettato le basi per costruire una meritata vittoria. Soltanto verso il finale di gara è serpeggiata fra il gruppo la paura di vincere, che è stata presto spazzata via dai canestri in sequenza di “Cecio” Millevoi. Nella prima metà di partita, i bianconeri hanno tirato con percentuali elevate affidandosi alle conclusioni di “Stany” Bozhenski, Gabriele Salvato e di un insospettabile Beppe Frusi. Ma è stato in particolare il capitano a suonare la carica firmando tutti i suoi 17 punti (quasi la metà dei punti di squadra) nel solo primo tempo.
Uno strappo significativo è giunto in apertura di secondo quarto, quando il Petrarca è passato con decisione a condurre piazzando un break inequivocabile di 8-17 e chiudendo la frazione avanti di 10 “spanne” (25-35). Terminata la pausa lunga, i petrarchini approfondivano il divario fino al +14 (29-43) grazie a un canestro del generosissimo Millevoi. Tuttavia, Albignasego provava a riprendere le redini dell’incontro ricucendo a sole 5 lunghezze (38-43). Nell’ultima azione del periodo, un sottomano di Bozhenski poi corretto da un tap in fotocopia di quanto accaduto nel primo quarto, consentiva ai petrarchini di concludere ancora avanti (40-45).
La quarta frazione ha visto salire in cattedra Millevoi, freddo e goniometrico al momento di abbattere il tentativo di rimonta albignaseghese, timbrando prima il 44-50 e poi il 45-52. La tripla a fil di sirena di Filippo Chiatti è stata invece la perla di un’affermazione, che oltre a restituire morale al team bianconero, è valsa l’aggancio in graduatoria ai danni dello stesso Carvens. E adesso, le strade che portano ai playoff tornano a disegnare scenari di rilievo.
«I ragazzi – osserva coach Imbimbo nel post partita – sono stati molto bravi. Volevano a tutti i costi interrompere la striscia negativa e hanno fornito una prestazione di cuore e carattere. A un certo momento, abbiamo avuto paura di vincere, ma poi fortunatamente ci siamo ripresi. In difesa siamo stati bravi a concedere davvero poco tenendo Albignasego a meno di 50 punti in casa propria, mentre in attacco siamo riusciti a realizzare con elevate percentuali. È stata un po’ questa la chiave dell’intera gara. Una bella iniezione di fiducia. Dopo tre sconfitte ne avevamo proprio bisogno».

NOTE:
Tiri da tre: Albignasego (Vizzotto), Petrarca (Bozhenski 3, Frusi 2, Chiatti);
Falli di squadra: Albignasego 20, Petrarca 28;
Usciti per 5 falli: Bozhenski e Pizzocaro.

da http://www.pataviumpetrarca.it/


di Redazione PlayBasket



Albignasego Basket

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Collura R. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Lazzarini C. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Lorenzi F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Nanti F. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Nanti M. 9 - - - - - - - - - - - - - - -
Vizzotto G. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Zulian D. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  48 - - - - - - - - - - - - - - -




Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Basso G. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Bozhenski S. 17 - - - - - - - - - - - - - - -
Breggiè G. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Chiatti F. 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Chiodero A. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
De Agostini E. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Frusi G. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Guberti D. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Marini L. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Millevoi F. 19 - - - - - - - - - - - - - - -
Pizzocaro N. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Salvato G. 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  69 - - - - - - - - - - - - - - -



C Gold2011/2012
Girone Unico »
« Play-Off

Albignasego Basket Vs Petrarca Padova

48 - 59
(17-19, 8-17; 15-10, 8-14)
Albignasego Basket: Collura R., Lazzarini C. 7, Lorenzi F. 8, Martinello L. ne, Nanti F. 11, Nanti M. 9, Sguotti C. ne, Suman M. ne, Vizzotto G. 8, Zulian D. 5.
All.re: Paperini.
Petrarca Padova: Basso G., Bozhenski S. 17, Breggiè G. 2, Chiatti F. 3, Chiodero A., De Agostini E. 1, Frusi G. 11, Guberti D., Marini L. 4, Millevoi F. 19, Pizzocaro N. 2, Salvato G. 10.
All.re: Imbimbo.
1o Arbitro: Zangrando Andrea di Carbonera (TV)
2o Arbitro: Bonotto Fabio di Vazzola (TV)

Albignasego Basket
Petrarca Padova
10 Dec, Albignasego Basket - Petrarca Padova   48 59
È stato necessario aspettare tre turni per interrompere l’impasse negativa, ma tutto sommato ne è valsa la pena. Un Petrarca determinato e concreto, a tratti perfino spavaldo, vince il suo primo derby stagionale sbancando il campo del Carvens Albignasego. A differenza della partita con il Temis Ormelle disputata giovedì sera, stavolta la Dea Bendata si è ricordata dei petrarchini, che pure erano scesi sul parquet albignaseghese con una gran voglia di rivalsa.
Motivati e carichi a molla, i ragazzi di Nicola Imbimbo hanno subito spinto sull’acceleratore detenendo il pallino dall’inizio alla fine. Non è stato un match spettacolare, ma in compenso l’intensità dei bianconeri si è sempre mantenuta costante soprattutto in fase difensiva, dove il Carvens ha segnato meno di 50 punti.
Pressing e difesa a uomo asfissiante hanno seminato la confusione e logorato la tenuta mentale dell’Albignasego. Neutralizzate le fonti di gioco (Lazzarini) e disarcionati i principali terminali offensivi (Vizzotto e Zulian), già a partire dal primo tempo il Petrarca ha gettato le basi per costruire una meritata vittoria. Soltanto verso il finale di gara è serpeggiata fra il gruppo la paura di vincere, che è stata presto spazzata via dai canestri in sequenza di “Cecio” Millevoi. Nella prima metà di partita, i bianconeri hanno tirato con percentuali elevate affidandosi alle conclusioni di “Stany” Bozhenski, Gabriele Salvato e di un insospettabile Beppe Frusi. Ma è stato in particolare il capitano a suonare la carica firmando tutti i suoi 17 punti (quasi la metà dei punti di squadra) nel solo primo tempo.
Uno strappo significativo è giunto in apertura di secondo quarto, quando il Petrarca è passato con decisione a condurre piazzando un break inequivocabile di 8-17 e chiudendo la frazione avanti di 10 “spanne” (25-35). Terminata la pausa lunga, i petrarchini approfondivano il divario fino al +14 (29-43) grazie a un canestro del generosissimo Millevoi. Tuttavia, Albignasego provava a riprendere le redini dell’incontro ricucendo a sole 5 lunghezze (38-43). Nell’ultima azione del periodo, un sottomano di Bozhenski poi corretto da un tap in fotocopia di quanto accaduto nel primo quarto, consentiva ai petrarchini di concludere ancora avanti (40-45).
La quarta frazione ha visto salire in cattedra Millevoi, freddo e goniometrico al momento di abbattere il tentativo di rimonta albignaseghese, timbrando prima il 44-50 e poi il 45-52. La tripla a fil di sirena di Filippo Chiatti è stata invece la perla di un’affermazione, che oltre a restituire morale al team bianconero, è valsa l’aggancio in graduatoria ai danni dello stesso Carvens. E adesso, le strade che portano ai playoff tornano a disegnare scenari di rilievo.
«I ragazzi – osserva coach Imbimbo nel post partita – sono stati molto bravi. Volevano a tutti i costi interrompere la striscia negativa e hanno fornito una prestazione di cuore e carattere. A un certo momento, abbiamo avuto paura di vincere, ma poi fortunatamente ci siamo ripresi. In difesa siamo stati bravi a concedere davvero poco tenendo Albignasego a meno di 50 punti in casa propria, mentre in attacco siamo riusciti a realizzare con elevate percentuali. È stata un po’ questa la chiave dell’intera gara. Una bella iniezione di fiducia. Dopo tre sconfitte ne avevamo proprio bisogno».

NOTE:
Tiri da tre: Albignasego (Vizzotto), Petrarca (Bozhenski 3, Frusi 2, Chiatti);
Falli di squadra: Albignasego 20, Petrarca 28;
Usciti per 5 falli: Bozhenski e Pizzocaro.

da http://www.pataviumpetrarca.it/


di Redazione PlayBasket



Albignasego Basket

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Collura R. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Lazzarini C. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Lorenzi F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Nanti F. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Nanti M. 9 - - - - - - - - - - - - - - -
Vizzotto G. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Zulian D. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  48 - - - - - - - - - - - - - - -




Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Basso G. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Bozhenski S. 17 - - - - - - - - - - - - - - -
Breggiè G. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Chiatti F. 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Chiodero A. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
De Agostini E. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Frusi G. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Guberti D. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Marini L. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Millevoi F. 19 - - - - - - - - - - - - - - -
Pizzocaro N. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Salvato G. 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  69 - - - - - - - - - - - - - - -



C Gold2011/2012
Girone Unico »
« Play-Off
Gruppo Unione Basket Padova