Junior Basket Riviera Vs Petrarca Padova

74 - 77
Junior Basket Riviera: n/a
1o Arbitro: Pellizzon Andrea di Noale (VE)
2o Arbitro: Dori Giacomo di Mirano (VE)

UNDER 19 COME LA SERIE “C”: VITTORIA SULLA SIRENA AL PRIMO SUPPLEMENTARE

U 19 ELITE – 6° di RITORNO

JUNIOR BASKET RIVIERA vs. PETRARCA PADOVA 74-77

Partita magari non bella, ma sicuramente emozionante, giocata tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto fina da subito. Entrambe le squadre arrivano alla sfida praticamente con lo stesso “trend”: due vittorie consecutive, dopo aver incontrato le prime della classifica con esito non proprio positivo.

Il merito dei nostri ragazzi è di essere entrati in partita fin da subito, perché, con una squadra fisica come il Riviera, che gioca sempre “mani addosso”, regalare i primi due quarti, come avviene di solito, avrebbe significato un recupero praticamente impossibile.
Importante è stato l’apporto degli U17 Ecc, Daniele Ciaramella e Luca Toniato: il secondo, soprattutto in fase realizzativa (risulterà il “top scorer” con 21 punti). Daniele invece si è dimostrato fondamentale nella costruzione di gioco, coadiuvando, nelle varie fasi, Nocio e Pietro P. ; e nel recuperare palloni importanti.
Il primo quarto, inizialmente, vede i nostri rincorrere gli avversari, cercando di stare “incollati” per non farli scappare. Successivamente, sul punteggio di 15 a 7 per gli avversari, poco oltre la metà del periodo, i nostri piazzano un break di 14 a 2, che li porta a chiudere in vantaggio il quarto per 21 a 17. La scossa in questo caso è data da una bomba di Nocio, seguito dal miglior momento agonistico di Daniele (8 punti di seguito) e da un’altra tripla di Riky.
All’inizio del 2à quarto i nostri sembrano proseguire nell’onda positiva con due rapidi canestri di Jamal e Matte. A questo punto però gli avversari aumentano la pressione, e con un parziale di 8 a 0 si portano in parità (25 a 25). Da questo momento si gioca punto a punto ed il quarto termina 32 a 31 per noi.
Il rammarico sono le 15 palle perse e la percentuale del 41% dalla lunetta, altrimenti il vantaggio poteva essere superiore.
Era dalla partita in casa con il Lido che i nostri non offrivano una prestazione convincente in tutti e due i primi periodi; in quel caso, però, non era finita bene …….

Terzo periodo molto equilibrato, dove il “leitmotive” è il continuo tentativo del Riviera di allungare e i nostri che si rifanno sotto con i tiri da tre: due consecutivi di Luca ed uno di Mene (fino ad allora in ombra) nel momento forse più delicato della partita. Si arriva all’inizio dell’ultimo quarto in parità: 49 a 49.

Nell’ultimo quarto gli innumerevoli errori da parte di entrambe le squadre, dovuti sicuramente ad una gara giocata finora a ritmi molto alti, fanno sì che per più di 5 minuti (!!!!!!!!) non segna NESSUNO. A questo punto i nostri iniziano un piccolo allungo che li porterà a più 5 a 3 minuti dalla fine (60 a 55). Si arriva così con lo stesso vantaggio (65 a 60) agli ultimi 40 secondi di partita e, si può dire, con la vittoria in mano. A questo punto gli avversari hanno il grande merito di crederci fino alla fine e piazzano un 5 a 0 che porta il risultato in parità: 65 a 65. Si va all’Over Time.
Senza togliere i meriti indubbi agli avversari, la partita si poteva, e si doveva, chiudere in questo ultimo quarto. Negli ultimi 3 minuti vi è stata una pessima gestione della gara da parte dei nostri, con palle perse, contropiedi sbagliati e soluzioni frettolose che hanno letteralmente regalato palla agli avversari; quando si doveva giocare ragionando e con……… il cronometro.

Nel tempo supplementare, dopo il momento topico della “bomba” di Daniele, che “riacciuffa” gli avversari che stavano allungando, l’eroe della serata è Pietro P. che con una tripla SULLA SIRENA ci consente di vincere la gara.
CHE FADIGA !!!!!



di mauromenon


2014/2015
Girone Unico
Gruppo Unione Basket Padova