Petrarca Padova Vs Pallacanestro Vigodarzere

42 - 63
Pallacanestro Vigodarzere: Agbariah A. 13, De Nicolao G. 19, Donato M. 1, Peripoli A. 3, Scattolin E. 3, Tahiri D. 5, Valvo G. 11, Vigato F. 8.
All.re: -

U 19 ELITE – 10° di Campionato

PETRARCA BASKET vs. PALLACANESTRO VIGODARZERE 42-63

COSI’ NON VA

Purtroppo contro il Vigodarzere non c’è stata la reazione dopo la brutta sconfitta di Cittadella. Anzi, forse in alcuni momenti, l’atteggiamento in campo è stato anche peggiore.

L’inizio di partita è da ……..”copione” di film già visto: si parte e in poco più di un minuto siamo già sotto per 5 a 0. Proseguendo “l’emorragia” aumenta: ulteriore break da parte degli avversari di 2 a 8, che neppure un T.O. di coach Nick a metà tempo riesce ad arginare. Si è quindi sotto di 11 punti a circa 3’ dalla fine del periodo, inevitabile conseguenza di 9 palle perse e 4 rimbalzi difensivi concessi. Il quarto finisce 8 a 17 per gli avversari.
Ad inizio 2° quarto il Vigo riprende da dove aveva terminato: con una tripla, che poteva chiudere il match mooooolto in anticipo. A questo punto i nostri ragazzi hanno una reazione: con un parziale a loro favore di 9 a 0, anche in questo caso non interrotto da un T.O. del coach avversario, si portano a -3 (17 a 20) a metà del periodo. Le palle perse si riducono decisamente, non concediamo più rimbalzi i fase difensiva: la partita è giocata alla pari, con il Vigo che tenta più volte l’allungo e con i nostri che si rifanno puntualmente sotto. Il quarto è vinto dai nostri per 20 a 15 (risultato 32 a 28 per il Vigodarzere). Insomma, si vedono segnali positivi.
Dopo la pausa lunga, purtroppo, si riparte da quanto di negativo visto ad inizio gara: il numero di palle perse è addirittura superiore al 1° quarto e sotto canestro i rimbalzi sono tutti (o quasi) preda degli avversari. Un po’ alla volta il divario con gli avversari si allunga e si finisce il 3° quarto sotto di 14 (7 a 17 per gli avversari il parziale di quarto).
L’ultimo periodo è fotocopia del precedente, vinto dagli avversari per 7 a 14.

E’ chiaro che concedere sistematicamente un vantaggio di 10-15 punti nel primo quarto agli avversari è un handicap che non puoi permetterti: a volte il recupero riesce, a volte no soprattutto contro avversari ben strutturati, perché il dispendio di energie nei quarti successivi si fa sentire negli ultimi minuti di gara, con perdita inevitabile di lucidità. Insomma è un lusso che non possiamo permetterci, a maggior ragione considerando la nostra panchina corta.
Ma quello che deve essere assolutamente diverso, già dalla prossima partita, è l’atteggiamento in campo, dove nei volti dei nostri ragazzi si devono vedere “gli occhi di tigre e non gli occhi di mucca”, come diceva il grande Julio Velasco ( http://it.wikipedia.org/wiki/Julio_Velasco ).
Quello che ci conforta è che sappiamo che i nostri ragazzi sono in grado di dare di più, abbiamo già visto nei loro volti gli OCCHI DI TIGRE.

Infine: un ben tornato in campo a Pietro Mene dopo un lungo infortunio; abbiamo bisogno del suo apporto.



di mauromenon



Pallacanestro Vigodarzere

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Agbariah A. 13 - - - - - - - - - - - - - - -
De Nicolao G. 19 - - - - - - - - - - - - - - -
Donato M. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Peripoli A. 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Scattolin E. 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Tahiri D. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Valvo G. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Vigato F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  63 - - - - - - - - - - - - - - -



2014/2015
Girone Unico
Gruppo Unione Basket Padova