Decima “perla” consecutiva, il Guerriero Padova addomestica il Leoncino Spazio ai giovani nella sfida testa-coda del recupero infrasettimanale

da | Apr 22, 2022 | Home, Squadra Senior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

L’anticipo infrasettimanale, valido come recupero della terza giornata di ritorno del campionato di C Gold, rispetta il pronostico con un largo successo, il decimo consecutivo, da parte del Guerriero Padova a spese dello Junior Leoncino. Il confronto testa-coda tra la prima della classe e il fanalino di coda non è mai stato in discussione, anche se la giovane formazione di coach Montena ha lottato con tutte le sue armi per tenere aperta la contesa. Senza obblighi di classifica, con il primato matematico conquistato un paio di settimane fa a Riese Pio X, l’UBP ha viaggiato a briglia sciolta avvicinando la fatidica quota 100 per la seconda partita di fila.

Coach Volpato apre presto le rotazioni schierando tutti gli effettivi a disposizione nel primo tempo (48-34). Trovano spazio e minuti preziosi soprattutto i più giovani del gruppo, fra i quali è l’ex di turno Stavla a illuminare la scena sfruttando le sue abilità balistiche (16 punti con quattro triple a referto) come già aveva fatto a Verona. Molto convincente la prova di Meneghin che con 19 punti bissa il suo season-high registrato proprio in occasione della gara d’andata con il Leoncino, sfiorando pure la doppia doppia con 9 rimbalzi. Ancora out gli infortunati Andreaus e Bombardieri, l’Unione può permettersi anche il lusso di impiegare a mezzo servizio i suoi elementi di punta, preservandoli per i playoff che scatteranno a maggio (96-69).

Adesso resta soltanto un incontro per completare il quadro dei recuperi: venerdì 29 aprile, sempre alle 20.30 nel catino del PalaSavio a Mortise, il Guerriero se la vedrà nuovamente contro The Team Riese, mandando agli archivi la stagione regolare.

IL POST DEL COACH. «Sono contento perché la squadra ha messo in campo la voglia di giocare», ha spiegato Fabio Volpato subito dopo il match, «Il Leoncino ha tenuto alta l’aggressività e l’intensità, senza mai perdersi d’animo. In questo periodo stiamo lavorando sulla nostra mentalità: le partite di recupero infrasettimanali sono sempre una piccola incognita, ma la squadra ha mostrato attenzione. I playoff porteranno determinate motivazioni, ma dobbiamo arrivarci con la consapevolezza di dover affrontare sempre avversari tosti e competitivi».               

 

GUERRIERO PADOVA – GRIFAS VENEZIA 96-69

UNIONE BASKET PADOVA: Stavla 16, Vinciguerra 5, Chinellato 11, Favaro 2, Andreani 5, Maran, Coppo 5, Benfatto 12, Bruzzese 8, Meneghin 19, Campiello 13. All. Volpato. Ass. Augusti.

JUNIOR BASKET LEONCINO: Marzaro 4, Buogo 7, Toffanin 13, Golfetto, Rossato 4, Tonon 2, Cavinato 14, Valverde 6, Segatto 4, Deganello 15. All. Montena. Ass. Pederzolli.

Arbitri: Chignola di Villafranca di Verona (Vr) e Libralesso di Morgano (Tv).

Note: 25-18, 23-16 (48-34), 24-12 (72-46), 24-23 (96-69). Tiri liberi: Padova 25/41, Leoncino 9/14.

(CREDIT FOTO UBP)

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova