UBP-Oderzo, sapore di rivincita per l’ultima gara del 2021 al PalaBerta Coach Volpato: «Avversaria contro la quale pesare la nostra forza»

da | Dic 11, 2021 | Home, Squadra Senior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

Per l’ultima partita interna del 2021, il Guerriero Padova torna nel “palazzo” di Montegrotto con il proposito di mantenere aperta la striscia di vittorie e preservare la propria imbattibilità. Impresa non così semplice come si potrebbe pensare, perché Andreaus e compagni incontreranno una squadra come Oderzo, determinata a risalire la china dopo qualche passaggio a vuoto. Il confronto in programma domenica, alle 18, riporta alla mente l’ultimo big match disputato nel gennaio 2020 in terra trevigiana. In quell’occasione lo scontro tra le due capolista del campionato di C Gold incoronò campione d’inverno la formazione opitergina (74-67), che venne però poi riagganciata in classifica dall’UBP, perdendo virtualmente il treno per l’ammissione in Serie B, a seguito della chiusura anticipata della stagione.

L’AVVERSARIA. La compagine di Massimo Guerra non è certo stata baciata dalla fortuna, pagando dazio soprattutto con la catena di infortuni che hanno falcidiato il reparto esterni. Sono state le assenze di Daniele Masocco e del giovane talento Davide Poser (classe 2003 di Universo Treviso) a pesare sull’economia del gioco di Oderzo, che nella scorsa giornata ha reagito da grande squadra alla netta sconfitta patita nel derby contro Montebelluna (80-58), battendo altrettanto largamente il Cus Trieste (77-58). A trascinare la Calorflex Oderzo verso il successo è stato il solito Marco Cagnoni, artefice della sua miglior prestazione stagionale con 21 punti a referto, ben supportato da Masocco (non ancora in condizioni ottimali) e dal lungo di origini congolesi Vita Sadi (10.2 punti di media a gara).

QUI UNIONE. La partita del PalaBerta anticipa un altro match d’alta classifica in calendario per domenica 19 dicembre sul campo del Piani Bolzano. Due impegni da onorare al meglio per regalare ai tifosi dell’UBP un fine d’anno brillante. «Anche se Oderzo è alle prese con qualche infortunio, resta una formazione con ambizioni importanti», analizza coach Fabio Volpato, «Quest’anno è stata disegnata in maniera diversa rispetto alle scorse stagioni, ma sono convinto che sarà un’avversaria contro cui andremo a pesare la nostra forza. È uno scontro di riferimento per il nostro campionato: affrontiamo una squadra fisica con stazza e altezza, che ha tutto ciò che serve in tutti i ruoli. Anche se ci accoppiamo bene, poi dovrà uscire fuori la nostra forza, data dalla preparazione e dalla mentalità attraverso le quali vogliamo proseguire il nostro cammino. Mi aspetto attenzione e collaborazione in difesa con il giusto timing per sfruttare il gioco dei lunghi in transizione. Se difendiamo bene, abbiamo la possibilità di esprimerci al meglio: saranno fondamentali ancora una volta la lotta a rimbalzo e limitare il numero delle palle perse».

* CREDIT FOTO UBP

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova