Oderzo-Guerriero è il duello che vale il primato solitario C Gold, scontro diretto tra capolista per il titolo di campione d'inverno

da | Gen 11, 2020 | Home, Squadra Senior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

Il ritorno in campo, dopo la sosta natalizia, chiude il girone d’andata del campionato di C Gold con una sfida elettrizzante che mette in palio il primato solitario. Domenica, ore 18, il Pala Opitergium ospita lo scontro diretto tra capoliste: da una parte i padroni di casa dello Sporting Club Oderzo, dall’altra il Guerriero Padova, che si affronteranno in un palazzetto caldissimo, dove è previsto il tutto esaurito e che finora soltanto Jesolo è stato in grado di violare.

L’AVVERSARIA. La formazione di Furio Steffè ha terminato il 2019 con un successo roboante a Bassano (46-84), inanellando il quinto risultato utile consecutivo. Il valore del roster opitergino non lo si scopre certo ora. Anche in questa stagione, Oderzo ha fatto le cose in grande per puntare alla promozione in Serie B: da Mestre è arrivato l’intero asse play-pivot con Nicola Boaro e il croato Mise Diminic (capocannoniere dello scorso campionato davanti a Davide Andreaus), ma non solo perché il gruppo è stato rinforzato anche con Alessio Ronconi, Nicola Alberti e Andrea Morresi. A fine novembre, la società trevigiana ha inoltre risolto il contratto con Thomas De Min, ingaggiando l’ala Andrea Spampinato, in uscita dalla Virtus Imola (C Gold emiliano-romagnola).

QUI UNIONE. «Siamo belli carichi, ma andiamo lì sereni e tranquilli, consapevoli che la pressione ce l’hanno gli avversari e determinati a vendere cara la pelle», rileva coach Giuliano Calgaro, «Oderzo la conosciamo già: l’abbiamo incrociata prima del campionato al Trofeo delle Terme di Montegrotto. È una squadra ben strutturata con giocatori fuori categoria. Mi aspetto una gara molto tattica, ma simile a quella contro Murano. Bisogna che entriamo in campo concentrati per imporre il nostro gioco, ma non ho dubbi su come ci presenteremo. Anche se abbiamo perso un po’ il ritmo partita durante le festività, dovremo essere bravi a spingere sul ritmo per provare a mettere in difficoltà Oderzo».

(foto Rocco Antonio D’Argento)

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova