UBP, scatta la settimana dei derby! Virtus-Petrarca U18 e BAM-UBP in C Gold

da | Ott 27, 2019 | Gruppo Petrarca Basket, Home, Squadra Senior Maschile, Squadre Junior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

È la settimana dei derby in casa UBP. Si comincia lunedì, ore 20, a Rubano, con la stracittadina del campionato Under 18 Eccellenza che darà vita alla tradizionale sfida tra Virtus e Petrarca. Mercoledì, ore 21, al Pala Berta di Montegrotto, sarà la volta dello scontro tutto padovano di C Gold. La sesta giornata metterà infatti l’uno di fronte all’altro il neopromosso Abano Montegrotto e il Guerriero Padova. Mentre il derby cittadino si ripete puntualmente ogni anno a livello giovanile, quello tra termali e biancoscudati è inedito in ambito Senior, anche se negli ultimi anni le due formazioni si sono sempre affrontate in pre-season durante il Trofeo delle Terme.

I precedenti parlano decisamente a favore degli arancioblù di coach Alberto Anselmi, che hanno conquistato le ultime tre edizioni del torneo, imponendosi in finale proprio sull’Unione. Solo in un’occasione, nel 2016, il Guerriero riuscì a battere in finale il BAM aggiudicandosi il trofeo (71-72). Nell’ultima gara di pre-campionato, i padroni di casa superarono nettamente Andreaus e compagni che avevano però condotto nei primi 15’ di gioco (75-60).

QUI UNIONE. «Mi dispiace che di mezzo ci sia stata la pausa perché rischiamo di perdere un po’ il ritmo», spiega coach Calgaro, «Non avremo a disposizione Borsetto e neppure Dia, entrambi infortunati, ma recuperiamo completamente Contin e Coppo. L’impatto del derby aggiungerà un’ulteriore carica emotiva alla partita come già era avvenuto a Caorle. Quando incontrammo il BAM al Trofeo delle Terme disputammo due buoni primi due quarti; poi però abbiamo subito il gioco degli avversari. Dovremo cercare di tenere il campo largo e prestare attenzione soprattutto alla transizione difensiva perché giocheremo contro una squadra che corre. Stiamo anche cercando di prepararci per fronteggiare la zona e nella gestione delle situazioni interno-esterno. Bisogna che facciamo una partita intelligente. A Caorle abbiamo corso, ma abbiamo anche controllato il ritmo. Abano parte leggermente favorito: sul campo di casa ha il 51% delle possibilità di vincere, ma ce la possiamo giocare fino alla fine»

QUI PETRARCA. Anche nella scorsa stagione, Virtus e Petrarca erano state inserite nello stesso girone del campionato Under 18 Eccellenza. In estate, la riformulazione del raggruppamento in base al criterio geografico le ha riposizionate insieme nel girone B. La passata annata saltò in entrambe le occasioni il fattore campo con vittoria dei bianconeri all’andata a Rubano e sconfitta al ritorno a Ca’ Rasi, dove i neroverdi mossero un bel passo avanti in funzione dell’Interzona. Detto delle indisponibilità di Borsetto e Dia, starà al resto del gruppo di Alberto Garon tirerà fuori qualcosa in più nel corso di una sfida che si profila intensa e combattuta.

«Tornerà a disposizione Zocca, ma non posso aspettarmi tanto minutaggio da parte sua», analizza il tecnico bianconero, «Non arriviamo all’appuntamento in grandi condizioni perché anche Basso lamenta qualche problema alla schiena. Le assenze dovranno essere uno stimolo per tutti gli altri a dare il massimo sopperendo anche a eventuali carenze fisiche e tecniche. La Virtus è un’ottima squadra con due giocatori sopra le righe come Pellicano e Visone attorno a cui ruota il gioco. Dovremo essere bravi a fare in modo che non entrino in ritmo, levandoli dalla partita. Veniamo da una prestazione importante contro l’Aquila Trento, in cui abbiamo messo in campo intensità e agonismo. I ragazzi dovranno riversare in campo tutta l’adrenalina del derby per portare a casa la vittoria».

(foto Eleonora Pavan)

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova