Trofeo delle Terme, il Guerriero chiude ancora al 2° posto Per il terzo anno consecutivo, l'UBP cede in finale al BAM

da | Set 16, 2019 | Home, Squadra Senior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

La finale del Trofeo delle Terme risulta ancora indigesta al Guerriero Padova. Per il terzo anno consecutivo, l’UBP è costretta a chinare il capo di fronte ai padroni di casa dell’Abano Montegrotto. Dopo aver piegato la resistenza di Oderzo soltanto all’overtime in semifinale, i ragazzi di Giuliano Calgaro non riescono a ripetersi nell’atto conclusivo del torneo, pagando anche lo sforzo psicofisico della gara precedente giocata a lungo sul filo della tensione.   

I lunghi della formazione opitergina, indicata tra gli addetti ai lavori come la principale favorita per la promozione in Serie B, hanno messo a dura prova la tenuta difensiva padovana. Toccata la doppia cifra di vantaggio, Padova ha subito il rientro dei trevigiani vedendo neutralizzato anche un successivo tentativo di allungo. Il match è quindi scorso via sui binari dell’equilibrio fino al supplementare, quando il Guerriero ha trovato l’abbrivio giusto per archiviare la contesa con Coppo.   

Anche in finale, Padova era partita forte mettendo fra sé e gli avversari un buon margine, ma già verso la metà del secondo periodo la sfida cambiava padrone: le maglie dell’UBP si aprivano sempre più e il BAM trovava prima l’aggancio a quota 49 con una schiacciata spettacolare di Rizzi e poi il sorpasso in lunetta (51-49) con Pietro Cecchinato (fratello di Giacomo dell’Unione), allungando progressivamente il passo fino a blindare il risultato nell’ultimo parziale.

«Nel primo quarto della finale abbiamo vissuto sul tiro da fuori giocando con gli spazi giusti, anche se avremmo dovuto servire più la palla dentro», l’analisi di coach Calgaro, «Nella ripresa, invece, abbiamo commesso tanti errori elementari. Anche in attacco siamo arrivati a -5 un paio di volte, ma abbiamo affrettato inspiegabilmente il tiro. Sicuramente ci è sfuggito di mano il controllo della partita. Forse è mancata anche la lucidità dopo una semifinale in cui avevamo dato tutto disputando una gara  pesante dal punto di vista psicologico. Si tratta però una sconfitta salutare perché ci fa capire che abbiamo ancora tanto lavoro da fare».   

 

Semifinale:

GUERRIERO PADOVA – SPORTING CLUB ODERZO 87-82 d1ts

UNIONE BASKET PADOVA: Coppo 8, Bruzzese Del Pozzo 4, Cecchinato n.e., Chinellato 20, Scattolin 4, Tognon 6, Contin 5, Campiello 13, Di Falco 7, Stavla 2, Gamberoni n.e., Andreaus 11, Borsetto 7. All. Calgaro. Ass. Garon.

ODERZO BASKET: Ongaro 4, Bucciol T., Bucciol R., Pravato 8, Venturelli 15, Ibarra 11, Zaharia, De Min 14, Pietrobon, Diminic 5, Ronconi 7, Alberti 18. All. Steffè.  

Arbitri: D’Avanzo di Albignasego e Scandaletti di Padova.

Note: parziali: 21-11, 18-25 (39-36), 14-15 (53-51), 18-20 (71-71), 16-11 (87-82). Tiri liberi: Padova 30/47, Oderzo 38/45. Tiri da tre: Padova 7, Oderzo 6. Usciti per 5 falli: Bruzzese, Chinellato, Campiello, Andreaus, Borsetto, De Min, Diminic, Ronconi, Alberti. Espulsi: Scattolin, Andreaus, Ibarra.

Finale:   

BASKET ABANO MONTEGROTTO – GUERRIERO PADOVA 75-60

BASKET ABANO MONTEGROTTO: Pegge n.e., Paccagnella n.e., Soranzo n.e., Gallo 10, Meneghetti 4, Benfatto 15, Meneghin 6, Berti 6, Badon 9, Rizzi 12, Sabbadin 5, Cecchinato P. 8. All. Anselmi. Ass. Brigo.

UNIONE BASKET PADOVA: Coppo 8, Bruzzese Del Pozzo, Cecchinato G., Chinellato 13, Scattolin 6, Tognon 2, Contin 4, Campiello 14, Di Falco 2, Stavla, Gamberoni, Andreaus 9, Borsetto 2. All. Calgaro. Ass. Garon.

Arbitri: Nalesso di Cadoneghe (Pd) e Scandaletti di Padova.

Note: parziali: 12-24, 21-13 (33-37), 21-13 (54-50), 21-10 (75-60). Tiri liberi: Abano Montegrotto 18/21, Padova 11/16. Tiri da tre: Abano Montegrotto 9, Padova 4.

(foto Gerardo Paccagnella)

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova