Guerriero all’assalto di Conegliano nel recupero di C Gold Giovedì, ore 20.30, l'UBP è ospite della Vigor Conegliano

da | Mar 13, 2019 | Home, Squadra Senior Maschile, Unione Basket Padova | 0 commenti

Si recupera in un turno infrasettimanale fuori programma, la settima giornata di ritorno del campionato di C Gold, rinviata in seguito alla convocazione di Giovanni Ragagnin da parte della Nazionale azzurra Under 18. Giovedì, ore 20.30, il Guerriero dovrà interrompere la serie negativa a Conegliano contro un’altra delle dirette concorrenti alla salvezza. Dopo tre ko consecutivi, i ragazzi di Augusti e Garon hanno tutta l’intenzione di tornare alla vittoria per allontanarsi dalla zona playout.

L’AVVERSARIA. La Vigor Conegliano è appaiata in classifica all’Unione a quota 18 punti e non vince da quattro giornate. Il cammino dei trevigiani è stato simile a quello di Padova tra prestazioni d’alto livello e qualche sconfitta inaspettata. Il roster, composto prevalentemente da giovani e giovanissimi, è stato rimpolpato in corso d’opera dagli ingressi dell’ex UBP e Petrarca Eugenio De Lucchi e dal centro Lorenzo Camisotti, che ha preso il posto di Tobia Zanchetta. Sono ben quattro i giocatori capaci di finire stabilmente in doppia cifra nel quintetto di coach Fuser, a partire dall’ala Nicola Alberti (15 punti di media), alla nutrita batteria di esterni alimentata da Marco Moro, Filippo Spessotto (infortunato) e Giovanni Vendramelli.

QUI UNIONE. Serve una vittoria al Guerriero, meglio ancora con uno scarto superiore alle 13 lunghezze per ribaltare il differenziale canestri dello stop patito all’andata (62-75). Difficile, ma bisogna provarci a tutti i costi per poi ripresentarsi domenica tra le mura amiche con due punti in più in cascina, che farebbero classifica e morale nell’ottica dell’ennesima sfida salvezza contro Montebelluna.

(foto Eleonora Pavan)

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova