U18 Eccellenza, Petrarca travolto a Reggio Emilia Pesante ko per i bianconeri, martedì a Ca' Rasi l'Olimpia Milano

da | Nov 8, 2018 | Gruppo Petrarca Basket, Home, Squadre Junior Maschile | 0 commenti

A guardare il roster della Reggiana capisci subito che a ranghi completi pochi in Italia possono competere contro un’avversaria del genere. Certo è che i nostri fino ad oggi hanno evidenziato come caratteristica principale il coraggio e la voglia di non mollare e infatti anche l’unica sconfitta subita finora, nel match casalingo contro Verona, è arrivata di misura in un rocambolesco finale.

A Reggio Emilia, però, il Petrarca non è riuscito mai ad esprimere questa peculiarità. Ci sarebbe da valutare quanto questo pesante parziale sia frutto dei meriti indiscutibili della formazione emiliana e quanto di demeriti di quella padovana. Già nel primo quarto, i padroni di casa si dimostrano subito aggressivi e non ci consentono di sviluppare il nostro gioco creando grossissimi problemi nelle chiusure difensive e in attacco, senza tatticismo esasperato attaccando nell’uno contro uno e con rapidi passaggi in profondità ci consegnano un parziale ineccepibile mandandoci sotto di 16 (31-15).

All’inizio del secondo quarto proviamo a rientrare in partita, ma nel finale sembra proprio che i nostri ragazzi paghino le fatiche del match disputato solo 24 ore fa con la prima squadra. Si va all’intervallo lungo con un pesante passivo (55-34). Lo staff tecnico bianconero prova a caricare le batterie dei nostri giocatori, ma senza risultati apprezzabili, tanto che nel terzo periodo subiamo un’ulteriore pesante parziale (20-9): le accelerazioni degli esterni reggiani e una difesa che non lascia respiro consentono ai petrarchini di segnare solo 9 punti (75-43).

Troppo solisti i nostri e con le idee appannate. La partita ormai è scivolata via e si conclude con un altro pesante parziale anche nel quarto finale. Per la formazione locale, altissima qualità di gioco e 19 punti al proprio attivo per Alessandro Cipolla, che quest’anno ha esordito nella massima serie. Tra i nostri è buona la prova dal punto di vista realizzativo di Giovanni Ragagnin (18). Martedì prossimo ospiteremo la formazione dell’Olimpia Milano, reduce dalla sua prima vittoria in campionato. Ai nostri ragazzi chiediamo un immediato riscatto per dimostrare che il risultato di questa partita è stato solo un incidente di percorso.

Daniele Bovo

 

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – PETRARCA PADOVA

PALLACANESTRO REGGIANA: Porfilio  4, Soviero 5, Diouf 11, Maddaloni 6, Bertolini 4, Pelliciari 15, Castagnetti 4, Besozzi 6, Sow 5, Zampogna 3, Cipolla 19, Dellosto 16. All. Menozzi. Ass. Bertozzi.

PETRARCA BASKET PADOVA: Borsetto 10, Gamberoni 3, Bruzzese 2, Di Falco, Scanferla L. 2, Stavla, Seck 5, Scanferla A. 2, Dia 8, Bovo 6, Ragagnin 18. All. Garon e Biondo.

Arbitri: Piedimonte e Fichera di Parma.

Note: parziali: 31-15, 24-19, 55-34, 20-9 (75-43), 23-13 (98-56). Tiri liberi: Reggio Emilia 18/23, Padova 6/10.

(foto Basket Basiliglio Milano Tre)

Dona il 5 x 1000 !

Anche quest’anno è possibile destinare, con la dichiarazione dei redditi, il proprio 5 x 1000 dell‘IRPEF a sostegno del "non profit.
Ricorda che devolvere il tuo 5 x 1000 non ti costa nulla !

Il nostro codice fiscale è: 0 4 9 7 9 4 1 0 2 8 1

Petrarca Basket su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova