Cadelfa, ancora ko di misura a Monfalcone B femminile, sesto ko consecutivo in Friuli

da | Mar 26, 2018 | Home, Pallacanestro Femminile Cadelfa, Squadra Senior Femminile, Squadra Senior Femminile, Unione Basket Padova | 0 commenti

Dopo le ultime partite giocate bene e ad armi pari contro le prime in classifica, seppur con esito finale negativo, il risultato non cambia, ma è frutto questa volta di una partita mal interpretata, dove prevale la maggiore motivazione di Monfalcone, obbligato a vincere per evitare i playout. Senza che ciò debba giustificare la prestazione della “guerriere”, la partita aveva nella pratica un senso solo: mantenere la posizione mediana in classifica (l’ottava) respingendo l’incalzante Montecchio.

Da un diverso punto di vista, la prova doveva essere una conferma del buon gioco espresso nell’ultimo periodo e, se così fosse stato, del ritorno alla vittoria. In prospettiva, non avendo la presente stagione più nulla da dire, il lavoro tecnico è già rivolto ad impostare la prossima valutando le situazioni positive e negative della presente per ripartire da queste, incluse naturalmente le ultime partite.

Detto ciò, su un campo notoriamente “caldo”, dove la pressione del pubblico è in grado di incidere su giocatrici e arbitri, nessuna delle nostre è stata all’altezza, incappando forse in una delle peggiori partite della stagione, al netto della volontà indiscutibile che tutte le ragazze riversano nel parquet. Ma per vincere la partite, soprattutto contro avversarie con motivazioni più forti, la volontà non basta; sarebbe stato sufficiente esprimere solo in parte il gioco delle più recenti prestazioni per portare a casa una vittoria che manca ormai da diverse settimane.

Venendo alla partita, poca tecnica e molta combattività in campo, anche a causa di un punteggio sempre in bilico, senza che nessuna delle due squadre riuscisse a prevalere nettamente sull’altra; a conferma di ciò i punteggi parziali (19-17, 14-12, 16-15, 19-18) tutti vinti da Monfalcone, ma con il minimo scarto. Partita quindi senza acuti, dove le “emozioni” sono date dagli “scontri” fisici e da alcuni, per fortuna non gravi, infortuni.

Per quanto riguarda le singole prestazioni sicuramente da sottolineare la conferma del buon momento della capitana Camilla Ferrari, capace di caricarsi sulle spalle la squadra grazie alla sua aggressività sia difensiva che offensiva; per quanto riguarda Monfalcone un significativo supporto viene da Furlan, determinante con i suoi 33 punti.

Dopo la pausa pasquale attendiamo al Pala Severi la Cestistica Rivana (già ai playoff) per cercare di chiudere la stagione positivamente.

Michele Lotta

 

ABF MONFALCONE – GUERRIERO CADELFA 68-62

ASSOCIAZIONE BASKET FEMMINILE MONFALCONE: Toniutti, Lavaroni 2, Furlan 33, Rorato, Pesetti 3, Quargnal 11, Poletto L. 7, Vecchiet 2, Zentilin 6, Rocco 4, Cossaro. All. Poletto M.

PALLACANESTRO FEMMINILE CADELFA: Colombo 19, Scaramuzza 5, Pavan 3, Ferrari 11, Alfier, Meneghello, Regazzo 9, Minetto, Cognolato 3, Mario 12. All. Voltan. Ass. Lotta.

Arbitri: Cotugno e Di Lenardo di Udine.

Note: progressivi: 19-17, 33-29, 49-44.

(foto Leandro Zampieri)

Unione Basket Padova su Facebook

Gruppo Unione Basket Padova